martedì, luglio 25, 2006

Scusate il ritardo. Vale la pena pero'..

Scusate l'assenza prolungata, cmq ho riordinato qualcosa che voglio condividere con piacere :)
Sono praticamente tornato da Genova con un pacco di foto
A parte le solite che ritraggono la bellezza della citta', i segni tangibili della storia, del degrado e della rinascita, il mare, l'acquario, i carruggi e pure me, alla fine ne ho fatte anche di quelle della serie "Nooo.. la devo mettere sul blog"
C'è anche qualche immagine scattata a Dicembre/Gennaio, come resistere?

Prima le foto recenti

Ho fatto un giretto con la mia amica Cheo e altri "tombaroli" per le vie della citta' Superba (e dove potevo nascere io?) e ho scattato di continuo: in poco tempo ho riempito la mia scheda SD da 512!
In pratica ho fatto il book alla citta' e alcune immagini sono davvero belle e ho pure creato delle foto panoramiche molto suggestive!
Pero' ogni tanto mi capitava di vedere cose ora assurde ora risibili ora molto ma molto trash.

Arriviamo al Porto Antico per accompagnare dei nostri amici all'acquario. E chi ti trovo? Due coglioni che fanno le belle statuine!
Certo, si trovano ovunque, non fanno niente di male, soprattutto sono pittoreschi. Certo.
Ma non quando sono vestiti da egiziani e si trovano in Italia! O fanno i Casanova e stanno a Genova!
Cazzo, almeno azzeccate le locazioni!!
Eccoli, 2 al prezzo di uno. Mentre l'altro instancabile si crogiola al sole, ora immobile ora danzante sul cubo, il Tutankhamon dei poveri non ce la fa e si sistema la robetta nello zaino li' vicino.. bene..

Image Hosted by ImageShack.us



Ma invece sto coso appiccicato ad una colonna del cavalcavia in piazza Caricamento??
Accidenti st'incontro c'è gia' stato, a saperlo partivo prima..

Image Hosted by ImageShack.us



Subito sotto ai Raeliani ecco un bel promemoria degli eventi dell'estate genovese. Ma come Cheo mi fa notare "Hai visto come lo hanno intitolato st'affare?"
G sta per Genova. No dico, per spiegarvelo, in caso vi venga in mente altro..

Image Hosted by ImageShack.us



In via Garibaldi, una delle piu' ricche vie della citta', mi imbatto in questa insegna di un certo Barbiere Tony (!!!). Ora, a parte il fatto che potremmo scrivere un libro grosso quanto un vocabolario sulla poca fantasia di tutti i Franchi e Tony che si scoprono barbieri/parrucchieri e tappezzano le citta' con scritte mastodontiche e psichedeliche per pubblicizzarsi, mi spiegate perchè a vedere st'insegna non avrei mai coraggio di andare dal suddetto parrucchiere?
Sara' forse la faccia SCONVOLTA del bambino (lo hanno disegnato cosi' per caso..spero..) o il fatto che a tagliare i suoi capelli è stato Geppetto che aveva 70 anni nel 1925, epoca in cui hanno dipinto st'affare?

Image Hosted by ImageShack.us



Poi un classico, il cinema porno. Sopra c'è una locanda e passando ci siamo chiesti come fanno a dormire.

Image Hosted by ImageShack.us




Ma la cosa bella è che a pochi metri c'è..

Image Hosted by ImageShack.us

Stavolta volevo entrare e chiedere se ne avevano una da eretico con finta copertina Harry Potter per farla passare inosservata.. ma non avevamo tempo e non mi avevano preso sul serio quando l'ho detto!





Rimanendo in tema poco piu' avanti sono spuntati questi inviti per una bella vacanza

Image Hosted by ImageShack.us


Image Hosted by ImageShack.us

C'è un tale movimento per Lourdes che forse è diventato piu' trendy andare li' che a Riccione..




Passeggiando per Pegli mi casca (?) l'occhio su questa pubblicita'. In teoria si parla di casa ma quando passi e leggi alla svelta la prima cosa che si nota è questo "Non DARLA a tutti! Valorizzala!"

Image Hosted by ImageShack.us

Certo, la casa. Ma peccato che questi qui devono aver giocato con il modo di dire perchè a reggere la casa c'è quella donna circondata da maniaci (uno è pure inginocchiato!!).
Che non la deve dare a tutti, no. La deve valorizzare.




Ah, questo negozio svende tutto.

Image Hosted by ImageShack.us

E vi risparmio la seconda pubblicita'di questo posto con un culo di ragazza palpeggiato da una mano che entra da sinistra, non ce l'ho fatta a scattare una foto simile... era troppo..





E ora 2 reperti antichi, risalenti a Dicembre 2005 e Gennaio 2006

Castorama mostra tutta la sua potenza commerciale con una degna sponsorizzazione da Gialappa's: provate a cantare, dai! Io l'ho fatto....

Image Hosted by ImageShack.us



E a proposito di Gialappa's, questa cartolibreria dovrebbe essere citata x danni all'immagine..

Image Hosted by ImageShack.us



Mi fermo qui. Ma mi deve arrivare una mail con uno svarione bellissimo. Roba locale stavolta. Anche Anzio produce chicche terribili, e se si ricordano di mandare sta mail (Paolooooooooooooo!!!!!!!) ve ne daro' un esempio...

2 Comments:

Anonymous Peter Parker de Anzio said...

Quella del bambino molestato dal barbiere è fantastica,merita anche per il solo fatto di aveci fatto caso :D

25/7/06 19:15  
Blogger francesco said...

Si chiama Tony il barbiere. Anche lui molto anni 70/80. Del Secolo IX pero'.. :D

25/7/06 23:23  

Posta un commento

<< Home